insidia-logo

Valutazione Anticipata: Insidia

Al Gamesweek, nello spazio riservato agli sviluppatori indipendenti italiani, ho avuto modo di provare Insidiaultima fatica dei Bad Seed, casa indipendente fondata nel 2014 a Milano.

Nello stand veniva data la possibilità di svolgere il tutorial e di fare una partita PVP con chi, come me, ha voluto provare il gioco. La vittoria mi ha permesso di ottenere un Founder’s Packche mi garantisce skin uniche e diversi bonus per il mio account.

Un altro MOBA? Non proprio

Insidia si presenta come un gioco strategico online a turni simultanei, che mixa meccaniche presenti in MOBA  come Dota 2 e League of LegendsCi si trova ad affrontare l’avversario su una mappa simmetrica , nella quale controllare 4 eroi con lo scopo di distruggere la base nemica. Il fulcro dello scontro si svolge prevalentemente al centro della mappa, dove è situata una zona a forma di croce.

insidia-duello2

La conquista di questa è necessaria per assumere il controllo di particolari cannoni che colpiranno le torri a protezione della base avversaria. All’inizio di ogni turno è possibile controllare un solo eroe per volta, muovendolo e/o utilizzando una sua skill. Tutti gli eroi possiedono una skill passiva, una attiva e una ultimate. Quest’ultima può essere attivata solo al caricamento almeno 1 di 3 barre di energia, in base all’eroe che si vuole utilizzare. Quando un eroe viene ucciso è possibile resuscitarlo dopo qualche turno nella propria base, al prezzo di danneggiare una delle torri che la difendono.

Turni simultanei e tattica

Vorrei fare una menzione particolare alla meccanica dei turni simultanei, caratteristica portante del gioco. Solitamente prediligo il dinamismo del “real time” ai turni, con qualche eccezione: una di queste è Insidia. Nella mia ormai più che ventennale esperienza di videogiocatore non ho memoria di un altro titolo che utilizzi questo sistema (ma potrei sbagliarmi!). Come funziona esattamente? Una volta indicata l’azione da svolgere si passa alla fase di risoluzione, dove gli eroi di entrambi i giocatori si muoveranno contemporaneamente. Questo porta alla creazione di combo devastanti o di terribili sbagli. Dovremo infatti cercare di prevedere le mosse dell’avversario che potrebbe, per esempio, spostare un eroe che sta per subire un attacco fatale. Tale sistema dona una profondità tattica non banale al gioco. L’unica pecca a mia avviso è il tempo troppo breve a nostra disposizione tra un turno e l’altro, ma non è detto che non venga aumentato in futuro dagli sviluppatori.

Una volta indicata l’azione da svolgere si passa alla fase di risoluzione, dove gli eroi di entrambi i giocatori si muoveranno contemporaneamente. Questo porta alla creazione di combo devastanti o di terribili sbagli.

Qualche dettaglio tecnico

Per quanto riguarda l’estetica di Insidia devo ammettere di non essere un grande fan del design cartoonesco e del cel-shading in generale. Si tratta quindi di un puro gusto personale, che molti altri invece apprezzeranno. Al di là di questo i personaggi sono ben caratterizzati e con diverse skin sbloccabili (attualmente sono 8), pur non presentando una mole poligonale sorprendente.

insidia-personaggi-1
La scelta dei personaggi è ancora piuttosto limitata, ma ne verranno aggiunti presto

 

La mappa su cui si svolgono gli scontri risulta piuttosto anonima sebbene il colpo d’occhio sia gradevole e pulito. L’interfaccia ha subito notevoli miglioramenti con le ultime patch rispetto alla mia prova al Gamesweekora più chiara e intuitiva. La musica che accompagna lo svolgersi della partita è piacevole, anche se si tratta di una sola traccia ripetuta. Gli effetti sonori non sono particolarmente degni di nota, ma non si tratta sicuramente di uno degli aspetti principali per questo genere di gioco.

Conclusioni

Il titolo è attualmente in fase Beta e il suo rilascio è previsto per i primi mesi del 2018. Segnalo purtroppo che al momento i tempi di attesa durante il matchmaking sono piuttosto lunghi per via della scarsità di giocatori, ma potete sempre giocare contro l’IA. Sono previsti molti aggiornamenti, tra cui l’inserimento di nuovi eroi e un sistema di leveling dei personaggi. Lo potete trovare gratuitamente su Steam in Accesso Anticipato, quindi se siete appassionati del genere vi consiglio di provarlo, anche per dare una mano a una delle piccole realtà che provano a farsi strada ,con le loro sole forze, nel settore videoludico del nostro Paese.

 

[amazon_link asins=’B00DJVS10I,B0732RBR3J,B0725Z5K3P’ template=’CopyOf-ProductGrid1′ store=’marketplace italia’ marketplace=’IT’ link_id=’ccd15af7-7c6a-11e8-8a1c-a1c84350881f’]